Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina, imminente il varo della terza portaerei di Pechino

colonna Sinistra
Giovedì 16 giugno 2022 - 14:13

Cina, imminente il varo della terza portaerei di Pechino

Lo mostrano le immagini satellitari del molo di Shanghai

Cina, imminente il varo della terza portaerei di Pechino
Roma, 16 giu. (askanews) – La Cina sta per varare la sua terza portaerei, la più avanzata realizzata finora dall’industria della Difesa di Pechino. Immagini satellitari di Planet Labs – di cui dà notizia oggi il South China Morning Post – mostrano che il molo di varo dei cantieri navali Jiangnan a Shanghai sono stati allagati, segno che il varo è ormai imminente.


Intorno alla Tipo 003 – nome provvisorio dello scafo – inoltre sono stati affissi manifesti con gli slogan politici.



Al momento non sono ancora stati diffusi ordini da parte del’Amministrazione della sicurezza marittima relativi al traffico nel mare circostante, come è accaduto quando è stata varata la Shandong, la seconda portaerei cinese, nel 2017.


Secondo il SCMP, uno degli striscioni esposti ribadisce gli slogan del presidente Xi Jinping per “forze armate di valore mondiale e una moderna marina”, altri affermano che la Compagni di costruzioni navali statale cinese è la migliroe del mondo.



Al varo della nave potrebbe anche prendere parte Xi Jinping, che è presidente della Commissione militare centrale.


Il varo è l’operazione con la quale s’immette lo scafo nell’elemento in cui dovrà stare per il resto della sua vita ed è quindi considerato il più delicato della vita di una nave, con una forte valenza simbolica. Tuttavia questo non vuol dire che siano finiti i lavori sull’imbarcazione. L’installazione dei sistemi d’arma, l’attivazione della propulsione inizieranno solo dopo che la tenuta dello scafo sarà testata.



Circa 4mila operai dei cantieri navali, nonostante le restrizioni Covid, hanno lavorato a pieno ritmo per la costruzione della portaerei. Durante il lockdown hanno dormito presso i cantieri.


La nuova portaerei ha una piattaforma di lancio degli aerei piatta, equipaggiata con tre catapulte elettrromagnetiche. Dovrebbe essere battezzata col nome di “Jiangsu”.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su