Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • L’Onu è preoccupata per la Corea del Nord dove nessuno è vaccinato

colonna Sinistra
Martedì 17 maggio 2022 - 20:14

L’Onu è preoccupata per la Corea del Nord dove nessuno è vaccinato

Per il momento Pyongyang non ha risposto ai suoi appelli

L’Onu è preoccupata per la Corea del Nord dove nessuno è vaccinato
Roma, 17 mag. (askanews) – L’Oms ha espresso preoccupazione per la devastazione che Omicron può causare alla popolazione non vaccinata della Corea del Nord e ha ribadito la sua offerta di assistenza che va dai vaccini alle apparecchiature mediche. “L’Oms è profondamente preoccupata per il rischio che il Covid-19 si diffonda ancora di più in tutto il Paese, soprattutto perché la popolazione non è vaccinata e molte persone hanno patologie pregresse che le mettono a rischio di sviluppare una forma grave della malattia”, ha avvertito il numero uno dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, durante una conferenza stampa a Ginevra.


Per il momento, le autorità di Pyongyang non sembrano aver risposto agli appelli dell’Onu e l’Oms ha ammesso di non poter far altro che attendere il via libera per aiutare. Tedros ha ricordato che l’Oms era pronta a fornire assistenza, sia sotto forma di vaccini, medicinali, ma anche test e altre apparecchiature che potrebbero mancare in un sistema sanitario nordcoreano che rischia di collassare molto rapidamente.



Ihr/Int2




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su