Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La Ue è “sconvolta” dalle violenze degli agenti israeliani al funerale della giornalista uccisa

colonna Sinistra
Venerdì 13 maggio 2022 - 20:39

La Ue è “sconvolta” dalle violenze degli agenti israeliani al funerale della giornalista uccisa

Condanna dell'uso sproporzionato della forza

La Ue è “sconvolta” dalle violenze degli agenti israeliani al funerale della giornalista uccisa
Roma, 13 mag. (askanews) – “L’Unione europea è sconvolta dalle scene avvenute oggi durante il corteo funebre della giornalista americano-palestinese Shireen Abu Akleh, a Gerusalemme est occupata” e “condanna l’uso sproporzionato della forza e il comportamento irrispettoso della polizia israeliana nei confronti dei partecipanti al corteo funebre”: è quanto ha dichiarato il capo della diplomazia europea, Josep Borrell, in un comunicato.


“Consentire un saluto in pace e lasciare che le persone in lutto piangano in pace senza molestie e umiliazioni, è il minimo del rispetto umano”, ha rimarcato Borrell, rinnovando l’appello per un’indagine “indipendente” sulle circostanze della morte della giornalista.



Sim/Int2




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su