Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Istanbul, Visioni Sarde: Cinema made in Sardegna

colonna Sinistra
Mercoledì 2 marzo 2022 - 15:32

Istanbul, Visioni Sarde: Cinema made in Sardegna

Istanbul, Visioni Sarde: Cinema made in Sardegna
Roma, 2 mar. (askanews) – L’Istituto Italiano di Cultura di ha presentato martedì la rassegna cinematografica “Visioni Sarde: Cinema made in Sardegna”.


Torna ad Istanbul la rassegna “Visioni sarde”, che, nata nel 2014, si pone l’obiettivo di valorizzare il cinema e i giovani sardi in Italia e all’estero e punta a diffondere le opere in vari continenti.



“Visioni Sarde” propone quest’anno una serie di cortometraggi che affrontano, con un tocco insieme nostalgico e progressista, divertito e disincantato, i temi della storia e cultura locale, della fuga e dello smarrimento (di sé e degli altri), nonché dell’analisi introspettiva dell’animo umano.


Il tutto, incastonato sullo sfondo di una Sardegna allo stesso tempo attuale e selvaggia. Sette i film in rassegna saranno disponibili il 28 febbraio dalle ore 20 fino a mezzanotte sul canale Youtube dell’IIC Istanbul.



Questi i titoli della rassegna: “Di notte c’erano le stelle” di Naked Panda, “Il Pasquino” di Alessandra Atzori, Milena Tipaldo, “Il volo di Aquilino” di Davide Melis, “L’Ultima Habanera” di Carlo Costantino Licheri, “L’uomo del mercato” di Paola Cireddu, “Marina, Marina!” di Sergio Scavio e “Un piano perfetto” di Roberto Achenza.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su