Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Monito dei ministri al premier Johnson: “Ultima chance”

colonna Sinistra
Sabato 15 gennaio 2022 - 13:26

Monito dei ministri al premier Johnson: “Ultima chance”

Chiesta la testa del capo di gabinetto, Dan Rosenfield

Monito dei ministri al premier Johnson: “Ultima chance”
Roma, 15 gen. (askanews) – Il premier Boris Johnson ha ormai “un’ultima chance”, dopo che Downing Street è stato costretto a scusarsi con Buckingham Palace per le due feste tenute la notte prima dei funerali del Duca di Edimburgo, per cui è necessario che proceda a “una ripulita” nel suo entourage. Questo il monito arrivato oggi da diversi ministri del governo britannico attraverso il quotidiano Times.


I ministri che mercoledì scorso hanno espresso pubblicamente il loro appoggio al premier dopo che Johnson si è scusato per aver partecipato a un party nel 2020, in pieno lockdown, hanno detto al Times che dopo le rivelazioni su altre feste tenute a Downing Street è diventato sempre più difficile giustificare il loro sostegno o difenderlo.



“Siamo ormai all’ultima chance. Altre rivelazioni di feste e una batosta alle elezioni locali e il partito si solleverà – ha detto un ministro – se vuole sopravvivere, come un alcolizzato deve ammettere di avere un problema e iniziare una cura seria”.


Un altro ministro ha detto al Times che il premier deve cogliere “l’opportunità” per rivedere la sua squadra: “Ha bisogno di una ripulita”. E tre ministri di governo hanno esplicitamente chiesto la testa del capo di gabinetto di Johnson, Dan Rosenfield.



Sim/Pie




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su