Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Concorso Stenin, al via l’accettazione delle opere fotografiche

colonna Sinistra
Venerdì 24 dicembre 2021 - 16:24

Concorso Stenin, al via l’accettazione delle opere fotografiche

Per l'edizione 2022; candidature aperte fino al 28 febbraio

Concorso Stenin, al via l’accettazione delle opere fotografiche
Roma, 24 dic. (askanews) – È iniziata a Mosca l’accettazione delle opere per l’ottava edizione del Concorso internazionale per giovani fotogiornalisti di tutto il mondo (http://stenincontest.com). Il concorso porta il nome di Andrei Stenin, fotoreporter inviato speciale del gruppo mediatico “Rossiya Segodnya”, morto nell’estate del 2014 vicino a Donetsk.


Come da tradizione, l’annuale gara fotografica ha preso il via nell’anniversario della data di nascita di Andrei Stenin, il 22 dicembre. I giovani reporter di tutto il mondo di età compresa fra i 18 e i 33 anni possono inviare i loro lavori al sito stenincontest.ru in russo (http://stenincontest.ru), in inglese (https://stenincontest.com) e in cinese (https://cn.stenincontest.com).



Per l’edizione 2022 il concorso mantiene i formati e le categorie usuali in cui vengono inserite le opere dei partecipanti: quattro categorie, “Notizie principali”, “Sport”, “Il mio pianeta” e “Ritratto. Un eroe del nostro tempo”, e due formati, “Fotografia singola” e “Serie fotografica”. Per ciascuna categoria si possono mandare una foto singola e una serie fotografica. L’accettazione delle candidature sarà effettuata fino al 28 febbraio 2022 compreso.


Il montepremi dell’edizione 2022 ammonta a 125, 100 e 75mila rubli rispettivamente per il primo, il secondo e il terzo posto in ogni categoria. Il vincitore del titolo più alto del concorso Stenin, il Grand Prix, riceverà 700mila rubli.



Nonostante le limitazioni causate dalla pandemia di Covid-19 in tutto il mondo, il concorso intitolato ad Andrei Stenin ha conservato una delle sue tradizioni più importanti e più amate, la tournée espositiva delle opere dei vincitori sulle piazze di vari Paesi. Il road show dà la possibilità ai giovani fotogiornalisti di mostrare i propri lavori al pubblico russo e a quello internazionale e di attirare la sua attenzione verso i problemi attuali e le sfide della modernità.


Oxana Oleynik, curatrice del Concorso internazionale di fotogiornalismo Andrei Stenin nonché dirigente del servizio progetti visivi del gruppo mediatico “Rossiya Segodnya”, ha commentato così l’avvio dell’edizione 2022: C’è un famoso adagio latino che dice ‘I tempi cambiano e le leggi cambiano con essi’. La pandemia ha modificato bruscamente il volto del mondo, i fondamenti abituali della nostra vita, il valore di numerose professioni, e tuttavia molti di questi cambiamenti sono tornati utili ai partecipanti del concorso: hanno infatti rinforzato il loro spirito creativo, li hanno costretti a farli crescere professionalmente in modo sbalorditivo, hanno sviluppato la loro immaginazione e hanno dato un’accelerazione ai progetti che volevano realizzare. Il concorso è entrato nel suo secondo lustro di vita: nel 2022 compirà 8 anni. Ha già portato in orbita molti di coloro che ora hanno acquisito un nome nel mondo della fotografia professionale. La squadra del nostro concorso è incredibilmente orgogliosa e lieta di ciò. Aspettiamo i nuovi partecipanti e di tutto cuore auguriamo loro la vittoria!”



Nel 2021 il Concorso internazionale di fotogiornalismo Andrei Stenin si è svolto col sostegno dei maggiori mass media, agenzie di stampa e comunità di fotografia russe e mondiali. Partner di alcune categorie sono stati lo Shanghai United Media Group (SUMG), la holding mediatica araba Al Mayadeen TV e una delle più grandi organizzazioni umanitarie del pianeta, il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR).


L’agenzia askanews è da anni tra i partner mediatici internazionali.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su