Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Romania, governo Liberali-Socialdemocratici ottiene la fiducia

colonna Sinistra
Giovedì 25 novembre 2021 - 12:41

Romania, governo Liberali-Socialdemocratici ottiene la fiducia

Il premier liberale Ciuca ha ottenuto 318 voti in Parlamento

Romania, governo Liberali-Socialdemocratici ottiene la fiducia
Roma, 25 nov. (askanews) – Il Parlamento romeno ha accordato la fiducia al governo del premier designato Nicolae Ciuca con 318 voti a favore e 126 contrari. L’esecutivo è sostenuto dai Socialdemocratici del Psd, dai Liberali del Pnl e dall’Unione democratica dei magiari di Romania Udmr.


Con la fiducia al governo di coalizione in questa inedita formula che unisce Liberali e Psd la Romania esce da una crisi arrivata nel momento peggiore della pandemia da coronavirus.



Ciuca parlando al Parlamento prima del voto ha dichiarato che il governo si impegna “a fare tutto ciò che è in nostro potere per migliorare la situazione economica, sociale e sanitaria. Siamo andati oltre le cose che ci separano e abbiamo trovato le cose che ci uniscono. Abbiamo capito che gli interessi dei romeni vanno messi prima dell’orgoglio e delle avversità”.


“Il nostro obiettivo comune è modernizzare la Romania ed è per questo che destineremo il 7% del Pil agli investimenti”, ha aggiunto.



Nella squadra di governo i Socialdemocratici hanno ottenuto i ministeri di Finanze, Economia, Trasporti. I liberali, oltre al premier, hanno la Giustizia, i Fondi europei, l’Energia, e Istruzione, Interni e Affari esteri, indicati direttamente dal presidente Klaus Iohannis.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su