Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cop26, la Cina difende la sua azione sul clima

colonna Sinistra
Lunedì 8 novembre 2021 - 12:52

Cop26, la Cina difende la sua azione sul clima

Critiche verso di noi basate su incomprensioni

Roma, 8 nov. (askanews) – I funzionari cinesi sono scettici sulle affermazioni secondo cui gli impegni della Cop26 manterranno il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C e desiderano che altri paesi si concentrino su azioni concrete piuttosto che su obiettivi distanti nell’ultima settimana dei colloqui, riferisce il corrispondente del Guardian dalla Cop26 in corso a Glasgoe.


I funzionari citati ritengono che la Cina, il più grande emettitore del mondo, stia facendo più di quanto gli sia dato credito, compresi i piani per raggiungere il picco del consumo di carbone entro il 2025 e aggiungere più nuova capacità di energia eolica e solare entro il 2030 rispetto all’intero sistema elettrico installato degli Stati Uniti.



“Ci sono state molte critiche all’atteggiamento della Cina nei media, ma molte di esse si basano su incomprensioni o incomprensioni”, ha affermato Wang Yi, consigliere della delegazione cinese. Riquadri laterali




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su