Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Azerbaigian libera 3 soldati armeni catturati dopo accordo trilaterale

colonna Sinistra
Mercoledì 5 maggio 2021 - 13:56

Azerbaigian libera 3 soldati armeni catturati dopo accordo trilaterale

Baku lamenta la mancanza di reciprocità dalla parte armena
Azerbaigian libera 3 soldati armeni catturati dopo accordo trilaterale

Roma, 5 mag. (askanews) – L’Azerbaigian ha rilasciato tre militari dell’Armenia in conformità con la politica umanitaria del presidente azerbaigiano Ilham Aliyev, lo annuncia l’agezia Trend.

I tre militari armeni sono Rovert Vardanyan, Samvel Shukhyan e Seyran Tamrazyan, disarmati in Karabakh dopo la firma della dichiarazione trilaterale del 10 novembre 2020. Queste persone sono state trasportate da Baku a Yerevan su un aereo militare, accompagnate dal comandante delle forze di pace russe Rustam Muradov.

Nonostante l’indagine abbia confermato che si tratta di personale militare dell’Armenia, il loro coinvolgimento in attività criminali, comprese le operazioni che hanno provocato la morte o il ferimento di militari o civili azerbaigiani, non è stato stabilito.

L’Azerbaigian lamenta che dalla parte armena non sia arrivata una mossa analoga e non sono stati ancora trasferite all’Azerbaigian le mappe dei campi minati dei territori liberati, e le mine che ha installato hanno provocato la morte e il ferimento di civili e militari. Inoltre, riferisce una nota dell’ambasciata azerbaigiana in Italia, l’Armenia non fornisce informazioni sugli oltre 4.000 cittadini azerbaigiani scomparsi durante la prima guerra del Karabakh e sui cittadini dell’Azerbaigian che erano in prigionia durante la prima guerra del Karabakh.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su