Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Russia, Putin: ridurre il tasso di povertà famiglie con bambini

colonna Sinistra
Mercoledì 21 aprile 2021 - 12:02

Russia, Putin: ridurre il tasso di povertà famiglie con bambini

"Dobbiamo migliorare la qualità della vita dei russi"
Russia, Putin: ridurre il tasso di povertà famiglie con bambini

Milano, 21 apr. (askanews) – “Al governo ordino di preparare entro luglio un programma integrato per ridurre il tasso di povertà delle famiglie con bambini”. Il presidente russo Vladimir Putin nel suo discorso annuale sullo stato della nazione si è concentrato a lungo su misure per sostenere il welfare e le famiglie, segnale di una particolare e intensa attenzione nei confronti degli elettori. “Il compito centrale a tutti i livelli di potere è migliorare la qualità della vita dei russi”, ha aggiunto.

Ha promesso tra l’altro una somma forfettaria di 10mila rubli (poco meno di 110 euro) alle famiglie con bambini in età scolare e ai futuri alunni della prima elementare. Putin si è offerto inoltre di far pagare dallo stato alle donne incinte che si trovano in una difficile situazione finanziaria 6.350 rubli (70 euro) al mese. “Ovviamente, dobbiamo aiutare le donne che aspettano un figlio e allo stesso tempo incontrano difficoltà finanziarie”, ha spiegato

“La Russia ha preso ‘misure senza precedenti’ per sostenere l’economia lungo la pandemia di Covid 19, salvando 5 milioni di posti di lavoro” ha aggiunto. Il presidente russo ha anche proposto di spendere 10 miliardi di rubli nei prossimi due anni per attrezzare le università pedagogiche in Russia (le cosiddette teacher-training institutions).

Nel suo discorso Putin si è schiarito la voce decine di volte, di fron alla platea composta dall’elite politica, sociale e religiosa del Paese. In maggioranza i presenti erano senza mascherina, ma seduti distanziati.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su