Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Mario Draghi è a Tripoli per colloqui con il nuovo premier libico Dabaiba

colonna Sinistra
Martedì 6 aprile 2021 - 11:20

Mario Draghi è a Tripoli per colloqui con il nuovo premier libico Dabaiba

Con lui Di Maio
Mario Draghi è a Tripoli per colloqui con il nuovo premier libico Dabaiba

Roma, 6 apr. (askanews) – Il presidente del Consiglio Mario Draghi e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sono arrivati a Tripoli dove ci sarà l’incontro con il Primo Ministro Abdelhamid Dabaiba. Al termine sono previste dichiarazioni congiunte.

Qualche giorno fa, il nuovo premier libico aveva detto al Corriere della Sera: “La lingua che si parla nelle relazioni internazionali di questi tempi si esprime in termini economici. Ciò vale in particolare nei rapporti italolibici. Noi abbiamo l’urgente necessità di rafforzare la nostra industria energetica e le infrastrutture nazionali. Abbiamo immensi problemi con la rete elettrica, la sanità è devastata, così le strade e tanto altro. Roma si trova ad un’ora di volo da Tripoli.La nostra è una storia di cooperazione con tanto in comune, dal clima al cibo. Ho intenzione di riaprire al più presto agli investitori e alle ditte italiane. Vorrei considerassero la Libia come casa loro e non solo un business”.

“Con Draghi esamineremo quali aziende importanti italiane vorremo facilitare. Penso per esempio a grandi gruppi, come Salini Impregilo, con cui abbiamo in trattativa un contratto per oltre un miliardo di dollari”.

“Io stesso quando ero un uomo d’affari, ai tempi degli accordi Gheddafi-Berlusconi nel 2008, lavorai come supervisore per quei progetti. Vorrei davvero vedere tante piccole aziende italiane tornare a lavorare e la vostra ambasciata in piena attività per favorirle”.

Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su