Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • ##Attacchi cyber a reti Usa: Biden prepara risposta a Russia e Cina

colonna Sinistra
Lunedì 8 marzo 2021 - 12:30

##Attacchi cyber a reti Usa: Biden prepara risposta a Russia e Cina

Ritorsioni informatiche e sanzioni. Anche Cyber Command in azione

Roma, 8 mar. (askanews) – Proprio mentre è allo studio una rappresaglia contro la Russia per le attività di cyber-attacchi su larga scala contro agenzie e società governative americane, scoperte alla fine dello scorso anno, l’amministrazione di Joe Biden deve far fronte a una nuova offensiva informatica che individua con chiarezza un altro potenziale grande avversario Usa: la Cina. E le risposte che Washington fornirà su questo duplice fronte, riferisce oggi il New York Times, definiranno meglio la strategia che la nuova amministrazione statunitense intende adottare in questo conflitto informatico che, secondo le autorità, vede Mosca e Pechino impegnate nel tentativo di sfruttare regolarmente le vulnerabilità del governo e delle aziende americane per spiare, rubare informazioni e potenzialmente danneggiare componenti critiche delle infrastrutture della nazione.

La prima iniziativa importante di Biden è prevista nelle prossime tre settimane, secondo fonti citate dal quotidiano, con una serie di azioni clandestine contro reti russe, che siano ben evidenti al presidente Vladimir Putin e ai suoi servizi militari e di intelligence, ma non al resto del mondo. Queste azioni dovrebbero essere combinate con una sorta di sanzioni economiche e con un ordine esecutivo di Biden per accelerare il potenziamento delle reti del governo federale dopo l’hackeraggio russo, passato inosservato per mesi fino a quando non è stato scoperto da una società di sicurezza informatica privata.

La questione ha assunto un’ulteriore urgenza alla Casa Bianca, al Pentagono e presso le agenzie di intelligence negli ultimi giorni dopo l’esposizione pubblica di una grave violazione nei sistemi di posta elettronica Microsoft utilizzati da piccole imprese, governi locali e, secondo alcune fonte, anche importanti appaltatori militari.(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su