Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Il monito di von der Leyen: l’Ue si prepari a “un’era di pandemie”

colonna Sinistra
Lunedì 1 marzo 2021 - 10:30

Il monito di von der Leyen: l’Ue si prepari a “un’era di pandemie”

Non dobbiamo pensare che sarà tutto finito quando avremo vinto il Covid-19
Il monito di von der Leyen: l’Ue si prepari a “un’era di pandemie”

Roma, 1 mar. (askanews) – L’Unione europea deve preparare il suo settore sanitario a fronteggiare “un’epoca di pandemie”, avverte la presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen in un’intervista al Financial Times. Secondo il capo dell’esecutivo europeo, “l’Europa è determinata ad ampliare la propria capacità di produzione di vaccini”.

“Stiamo entrando in un’era di pandemie. Se guardiamo a cosa è accaduto negli ultimi anni intendo dire dall’Hiv all’Ebola alla Mers, alla Sars..queste sono tutte epidemie che sono state contenute, ma non dobbiamo pensare che sarà tutto finito quando avremo vinto il Covid-19, il rischio resta”, afferma von der Leyen.

La presidente della Commissione Ue ha già ammesso, e qui ribadisce, i problemi europei nella distribuzione dei vaccini, dovuti essenzialmente a limitate consegne. E ricorda che sta per partire un secondo contratto con Pfizer/BioNTech e che questo mese dovrebbe essere approvato il vaccino della Johnson&Johnson. Quanto ad AstraZeneca, “è bene che consegnino anche dal resto del mondo, ma devono onorare il loro contratto e vogliamo la percentuale a noi dovuta”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su