Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Confermata in appello la condanna al dissidente Navalny

colonna Sinistra
Sabato 20 febbraio 2021 - 13:21

Confermata in appello la condanna al dissidente Navalny

A due anni e otto mesi di carcere
Confermata in appello la condanna al dissidente Navalny

Roma, 20 feb. (askanews) – La Corte d’appello di Mosca ha confermato la condanna di primo grado di due anni e otto mesi di carcere inflitta ad Alexei Navalny, accusato di aver violato la libertà vigilata per un caso di frode risalente al 2014.

Navalny era stato arrestato al suo ritorno in Russia dalla Germania (appena arrivato in aeroporto) e condannato in primo grado il 2 febbraio scorso.

Nel pomeriggio Navalny comparirà di fronte a un altro giudice in un processo per diffamazione di un veterano della Seconda Guerra mondiale, in cui anche in questo caso la pubblica accusa chiede che la libertà condizionata sia convertita in una pena da scontare carcere, probabilmente in un campo di lavoro.

Solo pochi giorni fa la Corte europea per i diritti umani aveva chiesto la scarcerazione di Navalny, sottolineando il pericolo di vita visto anche il tentativo di avvelenamento di cui era stato vittima lo scorso anno e per cui era stato ricoverato in Germania; Mosca ha tuttavia respinto la richiesta.

Mgi/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su