Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Bill Gates: entro 6-8 mesi vaccino per Paesi in via sviluppo

colonna Sinistra
Venerdì 19 febbraio 2021 - 17:26

Bill Gates: entro 6-8 mesi vaccino per Paesi in via sviluppo

L'apprezzamento per il sostegno della Germania a Covax

Roma, 19 feb. (askanews) – La velocità con cui si è arrivati a produrre i vaccini anti-Covid rappresentanto “un trionfo” ma la diseguaglianza tra paesi “è ancora drammatica”: lo ha detto Bill Gates intervenendo alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, esprimendo “gratitudine alla Germania per l’impegno a sostenere Covax”.

Grazie ai finanziamenti secondo Bill Gates, “in 6-8 mesi i paesi in via di sviluppo” potrranno contare sul vaccino.

“La salute globale è globale, non riguarda solo i paesi in via di sviluppo, e investire è fondamentale per prevenire”, ha detto Gates.

“La cooperazione delle compagnie farmaceutiche, la velocità, il modo in cui i governi stanno donando vuole dire che abbiamo la possibilità perché il gap sia colmato in soli 6 mesi”, ha detto.

Gates ha sottolineato che gli Stati Uniti sono arrivati “in ritardo” e “solo a dicembre”, con Joe Biden, “si sono aggiunti, e ora sono in campo con gli altri paesi”.

Per Bill Gates, ad ogni modo, bisogna “mantere il commercio in funzione, perché tutte le componenti del vaccino sono internazionali”, ed è necessario, tanto più all’affacciarsi delle varianti del coronavirus, “assicurare la fornitura, i finanziamenti, la partecipazione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su