Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Nagorno Karabakh, a Mosca colloqui Putin-Aliyev-Pashinyan

colonna Sinistra
Lunedì 11 gennaio 2021 - 15:22

Nagorno Karabakh, a Mosca colloqui Putin-Aliyev-Pashinyan

Per discutere l'accordo di cessate il fuoco e ulteriori sviluppi
Nagorno Karabakh, a Mosca colloqui Putin-Aliyev-Pashinyan

Roma, 11 gen. (askanews) – Colloqui trilaterali oggi a Mosca sul Nagorno Karabakh: su iniziativa del presidente russo Vladimir Putin, nella capitale russa sono arrivati il presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev e il premier armeno Nikol Pashinyan, per discutere l’accordo firmato lo scorso novembre per porre fine al conflitto per la regione separatista popolata da armeni ma giuridicamente parte integrante del territorio azerbaigiano.

Il Cremlino intende discutere la realizzazione dell’accordo e “gli ultieriori passi per la soluzione dei problemi della regione”, formula che sottintende la necessità di affrontare anche il nodo dello status del Nagorno Karabakh oltre alla realizzazione di un corridoio attraverso il territorio armeno verso l’enclave azera di Nakhchivan, per cui “ci sono specifici lavori già in corso”, ha reso noto la presidenza dell’Azerbaigian Aliev. Ricevendo Aliyev e Pashinian, Putin ha ringraziato per la disponibilità a discutere i necessari sviluppi e ha sottolineato che la Russia si è inizialmente concentrata sullo sforzo di far tacere le armi e che “tutte le azioni russe sono state mirate a proseguire i principali sviluppi raggiunti nel Gruppo OSCE di Minsk. Continuiamo a verificare regolarmente le nostre azioni con i partner, con la presidenza del gruppo di Minsk “.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su