Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Il regista sudcoreano Kim ki-Duk morto a 59 anni per il Covid

colonna Sinistra
Venerdì 11 dicembre 2020 - 11:37

Il regista sudcoreano Kim ki-Duk morto a 59 anni per il Covid

In Lettonia
Il regista sudcoreano Kim ki-Duk morto a 59 anni per il Covid

Roma, 11 dic. (askanews) – Il regista sudcoreano Kim Ki-duk è morto in Lettonia, in seguito a complicazioni correlate al Covid-19. Secondo il sito Delfi.lt, Kim Ki-duk era arrivato in Lettonia il 20 novembre, probabilmente per acquistare una casa nella località marittima di Jurmala, ma non si era presentato adun incontro e dal 5 dicembre il suo entourage aveva del tutto perso i contatti. Cinquantanove anni, il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico sudcoreano era stato premiato con il Leone d’oro e del Leone d’argento al Festival di Venezia e a Cannes con il premio Un Certain Regard al Festival di Cannes.

Orm/Int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su