Header Top
Logo
Giovedì 13 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Clima, da pinguini reali guano “azotato” che può nuocere all’ozono

colonna Sinistra
Giovedì 14 maggio 2020 - 12:48

Clima, da pinguini reali guano “azotato” che può nuocere all’ozono

In combinazione con dei batteri si trasforma in gas esilarante
Clima, da pinguini reali guano “azotato” che può nuocere all’ozono

Roma, 14 mag. (askanews) – In Antartide, i pinguini reali producono attraverso i loro escrementi una grande quantità di protossido di azoto, o gas esilarante, che svolge un ruolo importante nella distruzione dello strato di ozono. E’ quanto afferma uno studio condotto da ricercatori danesi pubblicato oggi.

“Il guano dei pinguini produce livelli significativamente elevati di protossido di azoto nelle loro colonie”, ha affermato uno degli autori dello studio, Bo Elberling, professore di geoscienze all’Università di Copenaghen. “Le emissioni massime di questo gas serra sono circa 100 volte superiori a quelle di un campo danese recentemente fertilizzato. È davvero intenso, in particolare perché il protossido di azoto è 300 volte più inquinante della CO2”, ha spiegato il ricercatore, citato dal Figaro.

Questo fenomeno si spiega con la dieta dei pinguini che mangiano principalmente pesce e krill che contengono molto azoto. Dopo la digestione, l’azoto finisce negli escrementi dei pinguini e mescolato ai batteri del suolo diventa protossido di azoto.

“Le emissioni di protossido di azoto in questo caso non sono sufficienti per avere un impatto sul bilancio energetico globale della Terra ma i nostri risultati contribuiscono a nuove conoscenze su come le colonie di pinguini influenzano l’ambiente”, ha concluso Elberling.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su