Header Top
Logo
Lunedì 18 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Gb, Harry e Meghan: per la nostra sicurezza negli Usa paghiamo noi

colonna Sinistra
Lunedì 30 marzo 2020 - 12:24

Gb, Harry e Meghan: per la nostra sicurezza negli Usa paghiamo noi

Lo ha detto portavoce della coppia
Gb, Harry e Meghan: per la nostra sicurezza negli Usa paghiamo noi

Roma, 30 mar. (askanews) – Harry e Meghan non hanno intenzione di chiedere risorse al governo americano per la loro sicurezza. Lo ha detto un portavoce ufficiale dei duchi di Sussex, citato dal Daily Express, dopo che ieri il presidente Donald Trump ha annunciato senza mezzi termini che gli Stati Uniti non pagheranno un centesimo per la protezione della coppia che, secondo la stampa britannica, si è trasferita dal Canada alla California nei giorni scorsi senza ufficializzare la notizia.

“Non hanno in programma di chiedere aiuto al governo statunitense per la loro sicurezza”, ha detto il portavoce dei Sussexes al tabloid britannico. Una rivelazione che non sorprende. La coppia non ha mai nascosto la sua opposizione a Trump in particolare Meghan che anche in occasione della visita del presidente americano nel Regno Unito si era rifiutata di comparire al suo cospetto a Buckingham Palace mentre Harry lo aveva fatto con visibile riluttanza. Per non parlare della recente telefonata-inganno di Harry nella quale il principe ha accusato il capo della Casa Bianca di avere le mani insanguinate per la sua sconsiderata politica ambientale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra