Header Top
Logo
Giovedì 30 Giugno 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Ferro (Ice): differenziare interscambio Azerbaigian per crescere

colonna Sinistra
Venerdì 21 febbraio 2020 - 12:23

Ferro (Ice): differenziare interscambio Azerbaigian per crescere

Presidente Agenzia: superati i 5 mld euro in ultimi 3 anni
Ferro (Ice): differenziare interscambio Azerbaigian per crescere

Roma, 21 feb. (askanews) – “L’interscambio commerciale” tra Italia e Azerbaigian “ha superato i 5 miliardi di euro e negli ultimi 3 anni è cresciuto del 3,3% l’anno. È un eccellente punto di partenza per fare meglio, non solo rafforzando, come sta avvenendo, le forniture di gas ma anche per accompagnare la visione della diversificazione dell’economia azera rispetto all’oil&gas, per portare altri prodotti azeri in Italia e più prodotti italiani in Azerbaigian”. Così il presidente dell’Ice Carlo Ferro nel corso del suo discorso al Business Forum Italia-Azerbaigian in corso alla Farnesina.

“L’Italia è per ora solo l’ottavo Paese fornitore, l’export è limitato a circa 300 milioni di euro. Tuttavia vogliamo partire con una nota di ottimismo: l’export italiano è cresciuto lo scorso anno del 7%”, ha ricordato Ferro al forum a cui partecipano 106 imprese italiane e 50 imprese azerbaigiane.

“Sono lieto di aver firmato, in occasione di questo forum, Il MOU di cooperazione tra AZPromo e la nostra Agenzia, accompagnato da una road- map declinata in 21 azioni. Il Memorandum contribuirà a rafforzare la cooperazione commerciale e economica tra i nostri Paesi, specie nei settori non oil&gas e in particolare nell’agricoltura, nell’agroindustria, nel tessile, nell’infrastruttura e nell’ambiente”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra