Header Top
Logo
Venerdì 1 Luglio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Sudan, leader opposizione: ancora in piazza per chiedere democrazia

colonna Sinistra
Venerdì 12 aprile 2019 - 08:08

Sudan, leader opposizione: ancora in piazza per chiedere democrazia

Arman: serve una transizione democratica, elezioni nel 2020
Sudan, leader opposizione: ancora in piazza per chiedere democrazia

Roma, 12 apr. (askanews) – “Siamo riconoscenti all’esercito per aver posto fine al regime del presidente Omar Hassan al Bashir, che oltre a vessare il proprio popolo stava mettendo a rischio la stabilità della regione. Ma ora chiediamo una transizione democratica”. Su le pagine de La Repubblica Yassir Arman, leader dell’opposizione in Sudan ribadisce che non accetterà il cambio di regime.

“Questo colpo di Stato lo ha chiesto a gran voce la gente. Le Forze armate non possono pensare di continuare ad agire in continuità con il precedente regime, assumendo decisioni all’oscuro del popolo e ignorandone le richieste. I sudanesi hanno dimostrato la propria forza per ottenere libertà e democrazia. Vogliono un cambiamento che al momento non sembra sia in divenire”.

Quindi ora “il Movimento continuerà la sua rivoluzione, portando avanti la richiesta di una transizione democratica, che si proceda come programmato a elezioni nel 2020 e che siano garantiti i diritti a tutti i cittadini sudanesi. Senza distinzioni. Se saranno disattese queste aspettative le proteste continueranno” perché “queste proteste hanno aperto la strada a un nuovo dialogo nazionale. È un’opportunità per un corretto processo democratico nel Paese”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra