Header Top
Logo
Venerdì 1 Luglio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Emergenza morbillo a New York, il vaccino diventa obbligatorio

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2019 - 17:44

Emergenza morbillo a New York, il vaccino diventa obbligatorio

Le violazioni saranno punite con multe fino a mille dollari
Emergenza morbillo a New York, il vaccino diventa obbligatorio

New York, 9 apr. (askanews) – Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha dichiarato un’emergenza sanitaria pubblica in certe aree di Williamsburg, a causa dell’epidemia di morbillo in corso. Inoltre, ha comunicato che le autorità cittadine hanno deciso di rendere obbligatorio il vaccino trivalente contro morbillo, parotite e rosolia; le violazioni saranno punite con multe fino a mille dollari.

“Il morbillo è una malattia pericolosa e potenzialmente mortale che può essere facilmente prevenuta con il vaccino” ha detto la vicesindaca per la Salute e i Servizi umani, Herminia Palacio. “Quando le persone decidono di non vaccinare i loro figli, stanno mettendo i loro bambini e altri – come donne incinte, persone in chemioterapia, gli anziani – a rischio di contrarre il morbillo”, ha aggiunto Palacio, attraverso un comunicato.

Secondo Oxiris Barbot, che dirige il dipartimento della Salute di New York, l’epidemia è stata favorita da un gruppo di persone che sta diffondendo informazioni false e pericolose contro i vaccini a Williamsburg, tra le comunità di ebrei ortodossi. La scorsa settimana, il dipartimento della Salute di New York ha ordinato a tutte le yeshivah (istituzioni educative ebraiche) e agli asili che servono le comunità di ebrei ortodossi di escludere i bambini non vaccinati, pena la possibile chiusura.

INT4

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra