Header Top
Logo
Sabato 28 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Sudan, presidente Bashir cede la guida del partito di governo

colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2019 - 13:23

Sudan, presidente Bashir cede la guida del partito di governo

Affidata al numero 2 del partito, nominato di recente dal presidente
Sudan, presidente Bashir cede la guida del partito di governo

Khartoum, 1 mar. (askanews) – Il presidente sudanese Omar al-Bashir ha ceduto oggi la guida del partito di governo, dopo settimane di proteste antigovernative e la decisione della scorsa settimana di imporre lo stato di emergenza.

“Il presidente Omar al-Bashir ha trasferito la sua autorità come capo del partito ad Ahmed Harun – si legge in un comunicato del Partito del Congresso nazionale – Harun avrà la carica di leader facente funzioni fino al prossimo congresso del partito, quando sarà eletto un nuovo presidente”.

Harun, ricercato dalla Corte penale internazionale dell’Aia (Cpi) per presunti crimini di guerra commessi durante il conflitto in Darfur, è stato nominato vicepresidente del partito la scorsa settimana da Bashir, anche lui ricercato dalla Cpi.

Secondo lo statuto del Partito del Congresso nazionale, il presidente del partito è il candidato alle elezioni presidenziali. Le prossime consultazioni sono in programma in Sudan nel 2020.

(fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra