Header Top
Logo
Giovedì 21 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • I medici non lasciano speranze per Antonio

colonna Sinistra
Giovedì 13 dicembre 2018 - 15:44

I medici non lasciano speranze per Antonio

L'eurodeputato Borghezio dopo la visita all'ospedale di Strasburgo
I medici non lasciano speranze per Antonio

Roma, 13 dic. (askanews) – “I medici non lasciano speranze” per Antonio Megalizzi, il giovane giornalista italiano ferito gravemente nell’attentato terroristico di martedì sera a Strasburgo. “Lo ha confermato la mamma”, dice l’eurodeputato della Lega, Mario Borghezio, ad askanews dopo la visita di stamattina all’ospedale Hautepierre di Strasburgo, dove il 28enne lotta tra la vita e la morte.

“La signora era ovviamente sconvolta, riusciva a parlare a monosillabi, piangendo”. E nel reparto di Medicina d’urgenza dell’ospedale di Strasburgo c’erano anche la fidanzata di Antonio e altri parenti, in attesa di notizie che possano rilanciare la speranza. “C’è consapevolezza che salvo un miracolo” la situazione è irreversibile, “stanno aspettando il decorso”. Borghezio era accompagnato dal collega eurodeputato l’europarlamentare Oscar Lancini. “Mi pareva doveroso, sono stati momenti molto commoventi.. Antonio è un ragazzo pieno di energia, di voglia di conoscere, di affermarsi”.

L’eurodeputato leghista ci tiene a precisare di avere dato disponibilità “a seguire, per ogni necessità” lo sviluppo della situazione e di avere chiamato “il console per assicurarmi che il consolato segua tutte le pratiche, anche per l’assistenza psicologica” ai parenti.

Orm/int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra