Header Top
Logo
Domenica 28 Novembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • A New York la première di Being Leonardo da Vinci”.

colonna Sinistra
Giovedì 11 ottobre 2018 - 13:38

A New York la première di Being Leonardo da Vinci”.

Alla Morgan Library
A  New York la première di Being Leonardo da Vinci”.

Roma, 11 ott. (askanews) – L’anteprima del cortometraggio “Being Leonardo da Vinci” che prevede un progetto più ampio con l’uscita del lungometraggio nella primavera 2019 realizzato in collaborazione con RAI Cinema con il patrocinio del Comitato Nazionale per la celebrazione del cinquecentenario dalla morte di Leonardo ha riscontrato il tutto esaurito alla Morgan Library di New York, lunghi applausi hanno accolto Finazzer Flory di fronte alle autorità italiane e americane, giornalisti e note personalità del mondo culturale newyorchese. L’anteprima è stato l’evento di punta di “Come to Leonardo, Come to Milan” – promossa dalla Fondazione Stelline con il suo Hub Leonardo, in collaborazione con Regione Lombardia e Comune di Milano unitamente al MIBAC.

La pellicola, girata in diverse location d’eccezione come Amboise, Milano al Castello Sforzesco nella Sale delle Asse, la Cripta di San Sepolcro, Vaprio d’Adda, Piuro con cascate dell’Acquafraggia, Vigevano, la dimora di Clos Lucé e naturalmente la casa natale di Vinci – le riprese continuano in questi giorni a New York – uscirà come lungometraggio il prossimo anno, nella primavera del 2019. Nel film c’è inoltre una scena unica e straordinaria nel suo genere: “Leonardo” ha tra le mani il suo autografo. In occasione del contratto che segna la commissione a Leonardo da Vinci per «La Vergine delle Rocce» L’unico originale autografo custodito all’Archivio di Stato.

La Première del corto Being Leonardo da Vinci si è svolta il 9 Ottobre 2018 nell’auditorium della Morgan Library & Museum, scelto come luogo emblematico poiché conserva un prezioso disegno del Genio, alla presenza di protagonisti del mondo dello spettacolo – da John Turturro a Daniel Libeskind sono giunti gli auguri per la kermesse – giornalisti ed esponenti della Regione e del Comune di Milano tra cui l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno e PierCarla Delpiano che hanno illustrato le iniziative milanesi dedicate a Leonardo in programma per il 2019. E naturalmente il regista Massimiliano Finazzer Flory in un’interpretazione unica dell’Uomo che ha riscritto la storia, l’arte, l’ingegneria, la meccanica, la medicina, la pittura, la poesia, l’architettura…

Un film supportato da BNP Paribas e realizzato in collaborazione con RAI Cinema con il patrocinio del Comitato Nazionale per la celebrazione del cinquecentenario dalla morte di Leonardo

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra