Header Top
Logo
Lunedì 20 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Messico, arrestata coppia con resti umani in un passeggino

colonna Sinistra
Lunedì 8 ottobre 2018 - 09:50

Messico, arrestata coppia con resti umani in un passeggino

L'uomo e la donna sospettati di avere ucciso 10 donne
Messico, arrestata coppia con resti umani in un passeggino

Città del Messico, 8 ott. (askanews) – Una coppia di messicani arrestati a Ecatepec, centro industriale a Nord-Est di Città del Messico, mentre trasportava resti umani in un passeggino, è sospettata di avere ucciso 10 donne. All’annuncio da parte della procura centinaia di persone sono scese in strada e hanno dato vita a un corteo con candele e fiori bianchi, chiedendo la fine dei femminicidi in tutto il Paese.

L’uomo e la donna sono stati arrestati giovedì nello Stato del Messico e in seguito a perquisizioni in due edifici sono stati scoperti resti umani ricoperti da uno strato di cemento, distribuiti in otto secchi da venti litri l’uno, ma anche congelati in un frigorifero, avvolti in sacchetti di plastica.

Un giudice ha ordinato l’incarcerazione dei due per tutta la durata dell’inchiesta, che punta ora a stabilire l’identità delle vittime.

Il Messico, dove oltre il 90% dei crimini resta impunito, è colpito da diversi anni da un’ondata di violenze contro donne e ragazze. Secondo dati Onu, sette donne vengono assassinate ogni giorno in Messico. L’Ong Semaforo Delictivo ha registrato 188 omicidi di donne nel Paese solo tra gennaio e marzo, con un aumento del 18% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. (fonte afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra