Header Top
Logo
Giovedì 23 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Messico,accordo tra Accademia Europea Firenze e università Puebla

colonna Sinistra
Mercoledì 26 settembre 2018 - 14:13

Messico,accordo tra Accademia Europea Firenze e università Puebla

Stabilite azioni congiunte per cooperazione tra istituzioni
Messico,accordo tra Accademia Europea Firenze e università Puebla

Roma, 26 set. (askanews) – Con la collaborazione del Nucleo Italia della Rete globale di messicani qualificati (RGMX), nei giorni scorsi è stato firmato, riferisce il sito “Punto d’incontro”, un importante accordo tra l’Accademia Europea di Firenze (AEF) e la Benemérita Universidad Autónoma de Puebla (BUAP), in cui si stabiliscono azioni congiunte per promuovere la cooperazione accademica tra le due istituzioni. Le clausole comprendono la creazione di un ufficio nella sede della BUAP che fungerà da centro operativo, di divulgazione e coordinamento accademico dell’AEF in Messico e in America Latina.

La firma dell’accordo si è svolta nel corso di una solenne cerimonia formale il 13 settembre all’Edificio Carolino di Puebla, con la partecipazione, tra altri funzionari di alto livello della BUAP, del Rettore Alfonso Esparza Ortiz e il Direttore Generale per lo Sviluppo internazionale, dott. Odorico Mora Carrón. L’AEF era rappresentata dal suo presidente, il dott. Aloisio Sotero, da Elisabetta Santanni, direttore di Marketing, Comunicazione e Relazioni Internazionali, e da Marcela López Enríquez, responsabile dello sviluppo internazionale e associata in Messico per la cooperazione accademica della RGMX Italia.

Questo accordo promuoverà la realizzazione di pubblicazioni, conferenze e seminari e consentirà ai docenti di materie artistiche di partecipare a riunioni per rafforzare il loro profilo accademico e ottenere certificazioni per mezzo dei corsi di formazione offerti dall’AEF. Inoltre, gli studenti della BUAP non pagheranno tasse scolastiche presso l’AEF e la comunità universitaria potrà avere accesso a programmi di aggiornamento nei campi dell’arte e delle scienze umane.

L’Accademia Europea di Firenze è una scuola internazionale delle arti e della cultura italiana. Dalla sua fondazione nel 2005, l’AEF ha ampliato l’offerta accademica attraverso alleanze strategiche e progetti di cooperazione, scambi e mobilità internazionale nei settori della musica, dell’opera, dell’arte, del design, della pittura, della danza, del disegno, delle arti figurative e dello spettacolo. La Benemérita Universidad Autónoma de Puebla, le cui radici risalgono al XVI secolo, è un grande pilastro dell’istruzione superiore e della ricerca scientifica in Messico e occupa un posto di rilievo tra le migliori università pubbliche del Paese con riconoscimento internazionale. La sua influenza nello sviluppo della scienza e della cultura nello Stato di Puebla ha meritato il riconoscimento del Congresso locale, che le ha conferito il titolo di Benemerita nel 1987.

«Le istituzioni educative tradizionali si occupano dello sviluppo della scienza, tuttavia la cultura e le arti migliorano la nostra qualità come esseri umani. Questi due campi di conoscenza devono avere un peso specifico nella formazione degli studenti di qualsiasi facoltà», ha detto il rettore della BUAP, Alfonso Esparza. «Nell’insegnamento integrale che la BUAP offre ai suoi studenti», ha aggiunto, «è essenziale sviluppare le abilità per poter partecipare come agenti di trasformazione, nel rispetto dei valori e delle manifestazioni estetiche che riflettono la cultura. Per questo la rilevanza della firma di un accordo con l’Accademia Europea di Firenze».

Nel suo discorso, Aloisio Sotero ha celebrato l’accordo, riconoscendolo come un’opportunità per promuovere azioni congiunte basate sugli elementi che uniscono Puebla e Firenze: l’arte, la cultura e l’identità. «Questo è il primo passo verso lunghi rapporti di amicizia e cooperazione», ha affermato.

Firenze possiede un patrimonio culturale, architettonico e artistico che l’ha resa una delle città più rappresentative del Rinascimento nel corso dei secoli. Puebla ha un patrimonio storico coloniale inestimabile e innumerevoli testimonianze della cultura messicana. In entrambe le città è apprezzata l’importanza di comprendere il passato nell’ambito delle vicende del mondo contemporaneo e di trasformare l’apprendimento, la conoscenza e l’esperienza in strumenti per costruire il futuro.Così con questo accordo, l’AEF e il BUAP «onorano il gemellaggio» che dal 2005 unisce Firenze a Puebla e si apre una nuova tappa per promuovere e consolidare la ricchezza umana esistente in entrambe le città.

Il Nodo Italia della RGMX, attraverso la presidente Cecile de Mauleon, la coordinatrice per la Cooperazione accademica Ana María González Luna e l’associata in Messico Marcela López Enríquez —che ha guidato gli sforzi di collegamento e coordinamento— ha contribuito alla firma di questo accordo con contatti, alleanze, definizione di strategie e collaborazione con i Nodi Messico, la piattaforma della RGMX che promuove la diffusione, l’accesso alle reti e lo sviluppo di iniziative in 12 Stati del Repubblica messicana.

«Questo è il primo importante risultato di una serie di iniziative che intendiamo portare a termine per rafforzare la cooperazione accademica tra l’Italia e il Messico. In questi progetti, la sinergia e la collaborazione di attori chiave sono l’elemento fondamentale dei nostri sforzi», ha affermato Cecile de Mauleon.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra