Header Top
Logo
Lunedì 20 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Violenze in Centrafrica, ucciso sacerdote a Bambari

colonna Sinistra
Sabato 30 giugno 2018 - 14:43

Violenze in Centrafrica, ucciso sacerdote a Bambari

E proseguono scontri nella regione di Kaga-Bandoro, nel Nord
Violenze in Centrafrica, ucciso sacerdote a Bambari

Roma, 30 giu. (askanews) – Un sacerdote è stato ucciso oggi a Bambari, nel centro della Repubblica Centrafricana, mentre combattimenti tra gruppi armati proseguono da diversi giorni nella regione di Kaga-Bandoro, nel Nord del Paese.

Padre Firmin Gbagoua, vicario generale della diocesi di Bambari, “è stato colpito all’addome ed è morto a causa delle sue ferite”, ha confermato Uwolowulakana Ikavi, portavoce della missione Onu per la stabilizzazione della Repubblica Centrafricana (Minusca).

Alla fine della giornata di ieri, “membri dell’etnia Peul hanno sparato al vicario generale dell’arcivescovo di Bambari che è morto all’ospedale” questa notte, ha poi precisato un residente sotto coperto di anonimato. “Era una persona seria, sorridente”, ha aggiunto.

Intanto proseguono i combattimenti tra i membri di due gruppi armati e le milizie di “autodifesa” più a Nord vicino a Mbrès, nella regione di Kaga-Bandoro.

(fonte afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra