Header Top
Logo
Lunedì 20 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Pechino taglia le forniture di petrolio a Pyongyang

colonna Sinistra
Sabato 23 settembre 2017 - 07:58

Pechino taglia le forniture di petrolio a Pyongyang

A partire dal 1 ottobre, in linea con sanzioni Onu
20170923_075805_DAC56E87

Pechino, 23 set. (askanews) – La Cina limiterà le esportazioni di petrolio raffinato verso la Corea del Nord a partire dal primo ottobre, in linea con le nuove sanzioni adottate dalle Nazioni unite nei confronti del regime di Kim Jong Un.

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu aveva approvato all’unanimità la settimana scorsa un pacchetto di nuove sanzioni contro Pyongyang dopo il sesto test nucleare effettuato dalla Corea del Nord, il più potente di sempre. Washington aveva chiesto un embargo totale sul petrolio, ma ha dovuto ammorbidire la sua posizione per ottenere l’appoggio di Cina e RUssia.

In base alla risoluzione, a partire dal primo ottobre non potranno essere esportati più di 500.000 barili di petrolio raffinato verso la Corea del Nord. Secondo la missione americana all’Onu, Pechino forniva ogni anno a Pyongyang circa 4 milioni di barili di greggio e 4,5 milioni di barili di prodotti raffinati.

(fonte afp) Cls 230727 set 17 MAZ

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra