Header Top
Logo
Sabato 4 Dicembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Olanda, secondo arresto dopo allarme terrorismo Rotterdam

colonna Sinistra
Giovedì 24 agosto 2017 - 11:20

Olanda, secondo arresto dopo allarme terrorismo Rotterdam

Polizia: persona fermata è un 22enne olandese
20170824_112034_DC834C42

L’Aia, 24 ago. (askanews) – La polizia olandese ha effettuato un secondo arresto nell’ambito delle indagini su un allarme terrorismo che ha portato ieri alla cancellazione di un concerto rock a Rotterdam: la persona fermata è un cittadino olandese di 22 anni, di cui non sono state rese note le generalità.

In precedenza la polizia aveva arrestato il conducente di un furgone con targa spagnola, carico di bombole di gas; l’uomo rimane al momento in custodia cautelare nonostante le informazioni fornite agli agenti riguardo al possesso delle bombole siano “plausibili”.

Secondo fonti della Guardia Civil citate dal quotidiano spagnolo El Pais ad allertare la polizia olandese sarebbero state le autorità di Madrid; l’uomo, fermato ubriaco al volante e di cui non sono state diffuse le generalità, non sarebbe tuttavia legato ad alcuna organizzazione estremista.

Il furgone è stato trovato parcheggiato nei pressi del locale in cui avrebbe dovuto tenersi il concerto; il sindaco di Rotterdam, Ahmed Aboutaleb, ha indetto una conferenza stampa in cui ha annunciato l’apertura di un’inchiesta per accertare se il furgone sia legato all’allarme attentato, invitando a “non saltare a conclusioni affrettate”.

(fonte Afp) mgi

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra