Header Top
Logo
Mercoledì 28 Luglio 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Russia: Noi dietro hacking Farnesina? Solita macchina del fango

colonna Sinistra
Venerdì 10 febbraio 2017 - 16:10

Russia: Noi dietro hacking Farnesina? Solita macchina del fango

Ministero Esteri: se Italia ha dati concreti pronti a collaborare
20170210_160953_7EFE937A

Mosca, 10 feb. (askanews) – La Russia non è dietro l’attacco hacker alla Farnesina di cui parla The Guardian, “si tratta della solita opera di disinformazione”, ma se l’Italia ha dati concreti “siamo pronti a collaborare. Lo ha detto ad askanews il ministero degli Esteri russo. In particolare la portavoce della diplomazia russa Maria Zakharova ha tenuto a precisare che “gli attacchi hacker sono fuori legge in Russia”.

In particolare ha dichiarato che “se l’Italia ha in mano dei dati concreti, ce li fornisca e noi saremo pronti a lavorarci, dal momento che l’hacking è fuori legge in Russia e noi non vogliamo che la legge russa sia infranta”.

“Quella del Guardian è la solita storia di disinformazione, che poi magari viene ritrattata”, ha aggiunto Zakharova, esprimendo inoltre “stanchezza” a fronte del ripetersi di questi casi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra