Header Top
Logo
Venerdì 1 Luglio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Canada, fiamme verso siti petroliferi, evacuati centinaia operai

colonna Sinistra
Martedì 17 maggio 2016 - 09:14

Canada, fiamme verso siti petroliferi, evacuati centinaia operai

L'incendio a Fort McMurray è iniziato due settimane fa
20160517_091408_433AAAAE

Roma, 17 mag. (askanews) – E’ di nuovo emergenza in Canada, nello stato dell’Alberta, dove le autorità hanno ordinato l’evacuazione di centinaia di lavoratori degli impianti di estrazione petrolifera nell’area di Fort McMurray, a causa degli incendi che si stanno dirigendo in quell’area. Il premier dello stato dell’Alberta, Rachel Notley, ha detto che circa 600 lavoratori sono stati allontanati verso gli impianti petroliferi più a Nord, mentre altri 4.000 circa sono in situazione di pre-evacuazione.

Gli incendi, iniziati i primi di maggio, hanno già costretto circa 80mila abitanti della città di Fort McMurray a lasciare le loro case. Le fiamme, che sembravano essersi placate, hanno ripreso consistenza da lunedì, con il fronte del fuoco che avanza 30-40 metri al minuto verso i 12 siti di estrazione petrolifera della regione.

Il ministro delle finanze canadese, Bill Morneau ha detto a CBC News che il danno causato dal disastroso incendio ancora non è stato stimato. Le fiamme hanno distrutto finora circa 2.400 case a Fort McMurray e i residenti vivono in alloggi di fortuna. L’area dell’incendio copre un’area di circa 2.410 chilometri quadrati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su