Header Top
Logo
Domenica 22 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • In fiamme grattacielo a Baku, 15 morti e 64 feriti. Aperta inchiesta

colonna Sinistra
Martedì 19 maggio 2015 - 14:18

In fiamme grattacielo a Baku, 15 morti e 64 feriti. Aperta inchiesta

"Cattiva qualità dei materiali" la probabile causa dell'incendio nella capitale dell'Azerbagian
20150519_141748_83407F4C

Baku, 19 mag. (askanews) – Un incendio in un grattacielo di 15piani nel centro di Baku, capitale dell’Azerbaigian, ha causatola morte di almeno 15 persone, mentre altre 64 sono rimasteferite. Fra le vittime, secondo quanto riferito dal ministerodella salute, ci sono almeno due bambini.
Il procuratore generale dell’Azerbaigian Zakir Garalov ha avviato un’inchiesta: “La cattiva qualità dei materiali plastici” sembra essere la causa più probabile del rogo.La capitale, che ospita circa due milioni di abitanti, è stata sottoposta a un’autentica rivoluzione architettonica che nel giro di pochi anni ha preteso di trasformare i vetusti quartieri popolari con edifici in blocchi dell’era comunista in moderni distretti di grattacieli e giardini. Per rendere questo possibile – sostengono le ong per i diritti umani – molti abitanti sono stati cacciati dalle loro case senza adeguati risarcimenti e le nuove costruzioni sono state costruite con dubbi criteri di sicurezza.
Tra il 12 e il 18 giugno Baku ospiterà la prima edizione degliEuropean Games, con 6.000 atleti che gareggeranno in una ventinadi differenti discipline sportive.
Aer

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su