Header Top
Logo
Lunedì 18 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Marine Le Pen vieta al padre di parlare a nome del Front National

colonna Sinistra
Domenica 3 maggio 2015 - 15:20

Marine Le Pen vieta al padre di parlare a nome del Front National

Le affermazioni del fondatore del partito sono "contrarie alla linea concordata"
20150503_152009_FBF29141

Roma, 3 mag. (askanews) – La presidente del Front National, Marine Le Pen, ha vietato al padre Jean-Marie, il fondatore del partito di estrema destra francese e ora presidente onorario, di parlare a nome del partito, poiché “le sue affermazioni sono contrarie alla linea concordata”.
“Jean-Marie Le Pen non deve più potersi esprimere a nome del Front National, le sue affermazioni sono contrarie alla linea concordata”, ha affermato sua figlia in un’intervista a Europe 1, iTELE e Le Monde. “Non è possibile che le sue parole impegnino in qualche modo il movimento”, ha insistito.
“Ho l’impressione – ha continuato Marine Le Pen – che lui non sopporti l’idea che il Front National continui ad esistere anche senza di lui alla direzione”.
Cls

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su