Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ex Ilva, Benaglia (Fim): guai a farla diventare una nuova Alitalia

colonna Sinistra
Giovedì 24 novembre 2022 - 11:21

Ex Ilva, Benaglia (Fim): guai a farla diventare una nuova Alitalia

"Presenza di un privato è fondamentale"

Roma, 24 nov. (askanews) – “Lo Stato deve riequilibrare i rapporti, ma la presenza di un privato con competenze e risorse è fondamentale. Non vorrei che Acciaierie d’Italia diventasse un’Alitalia 2: se lo stato per prendere il controllo di Ilva vuole pilotare un fallimento in Acciaierie D’Italia per creare una nuova new company senza ArcelorMittal sarebbe un’ecatombe”. Lo afferma il segretario generale Fim Cisl Roberto Benaglia in un’intervista al Foglio”, parlando della vertenza Ex-Ilva.


“Lo Stato oggi non ha competenze siderurgiche – aggiunge -: serve per rendere bancabile il nome Acciaierie d’Italia, che essendo una società in affitto e con gli impianti sotto sequestro non offre garanzie al credito”.



“Siamo al massimo del paradosso che noi non accetteremo mai – conclude – che proprio mentre gli enti preposti accertano che il piano ambientale è stato realizzato, si va verso il fallimento perché si ferma la produzione anziché aumentarla. La soluzione non possono essere ammortizzatori cronici. Io di aziende in perdita con lavoratori con stipendi alti ne conosco poche. Noi non siamo né quelli della cassa integrazione né quelli quelli del salario minimo a 9 euro l’ora, perché nel metalmeccanico si può lavorare e guadagnare molto di più”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su