Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Varata Msc World Europa, “la nave più green e tecnologica al mondo”

colonna Sinistra
Domenica 13 novembre 2022 - 13:50

Varata Msc World Europa, “la nave più green e tecnologica al mondo”

Alimentata a Gnl, una metropoli galleggiante da 215mila tonnellate

Varata Msc World Europa, “la nave più green e tecnologica al mondo”
Roma, 13 nov. (askanews) – Msc Crociere ha annunciato il varo di quella che definisce la nave da crociera “più green e tecnologicamente avanzata a livello globale”: la Msc World Europa, alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl) è la prima nave al mondo a incorporare la tecnologia delle celle a combustibile, sistemi con cui secondo il costruttore è in grado di eliminare quasi del tutto le emissioni di inquinanti atmosferici, tra cui gli ossidi di zolfo e le polveri sottili, e ridurre notevolmente gli ossidi di azoto e le emissioni di CO2 fino al 25%.


La Cerimonia di battesimo della nuova ammiraglia si svolgerà presso il “Grand Cruise Terminal” di Doha, in Qatar, alla presenza del Comandante, il capitano Marco Massa, delle autorità locali e di ospiti internazionali.



Secondo quanto riporta un comunicato, la Msc World Europa è la prima nave della “World Class” e stabilisce nuovi standard per l’industria delle crociere. Con 22 ponti, 215.863 tonnellate di stazza lorda, 47 metri di larghezza, 40.000 mq di spazio pubblico e 2.626 cabine, la nave, si legge “è una metropoli ultramoderna in mare che rappresenta il futuro del settore crocieristico, offrendo un mondo di esperienze diverse e spingendo i confini di ciò che è possibile fare in mare. La nave dispone di 33 ristoranti, bar e lounge, ognuno con uno stile e un’atmosfera distinti, tra cui 6 ristoranti tematici e 7 concept di bar e caffetterie, opzioni di intrattenimento e nuovi locali ad alta tecnologia, 6 piscine in parti diverse della nave”.


Inizierà la sua attività dal 20 dicembre con crociere di 7 notti a Dubai, Abu Dhabi, Sir Bani Yas Island, Emirati Arabi, Dammam, Arabia Saudita e Doha, Qatar, mentre da marzo si dirigerà verso il Mar Mediterraneo per l’estate 2023, con scali a Genova, Napoli e Messina, oltre che a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su