Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Prada e UNFPA lanciano in Ghana e Kenya primo programma di formazione

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2022 - 10:42

Prada e UNFPA lanciano in Ghana e Kenya primo programma di formazione

Promuove emancipazione femminile, la salute sessuale e quella riproduttiva

Prada e UNFPA lanciano in Ghana e Kenya primo programma di formazione
Milano, 19 ott. (askanews) – UNFPA – agenzia delle Nazioni Unite per la salute sessuale e riproduttiva – e il Gruppo Prada creano il primo programma di formazione sulla moda in Ghana e Kenya. Il progetto “Fashion Expressions: The Stories She Wears” mira a sfruttare il potere sociale ed economico della moda come veicolo per promuovere l’emancipazione femminile, la salute sessuale e quella riproduttiva, attraverso un programma di formazione di sei mesi per giovani donne nei due Paesi africani.


L’iniziativa fornisce a 45 partecipanti conoscenze e competenze pratiche e facilita stage presso aziende locali, per creare opportunità di lavoro a lungo termine. Inoltre, cerca di promuovere una più profonda comprensione dei diritti sessuali e riproduttivi e di ridurre la vulnerabilità a disuguaglianze di genere e a pratiche potenzialmente rischiose per la salute.



“UNFPA sta lavorando con l’industria creativa per cercare soluzioni innovative volte a sostenere le giovani donne in difficoltà e consentire loro di prendere piena coscienza dei loro diritti e liberare il loro pieno potenziale”, ha commentato Mariarosa Cutillo, Chief of Strategic Partnerships UNFPA. “Siamo orgogliosi di lanciare la nostra partnership con il Gruppo Prada attraverso questo programma d’impatto che si concentra sull’inclusione economica delle donne, ampliando i confini per le soluzioni di sviluppo sostenibile e che rappresenta un trampolino di lancio per nuove collaborazioni negli anni a venire”.


“Questo programma di formazione riflette la convinzione del Gruppo che la moda sia un mezzo attraverso cui si può fare del bene”, ha dichiarato Lorenzo Bertelli, Prada Group Marketing Director & Head of Corporate Social Responsibility. “Siamo onorati di collaborare con UNFPA a questo progetto unico nel suo genere, che ci consentirà di sfruttare il potere sociale ed economico del nostro settore con l’ambizione di creare una società sempre più inclusiva e paritaria”.



Grazie a questo programma, 30 giovani donne in Ghana e 15 in Kenya stanno acquisendo preziose esperienze e conoscenze in diversi settori, tra cui il design e la produzione di capi – con particolare attenzione alle tradizioni e agli stili locali – alla moda sostenibile, al design di tessuti tradizionali e l’alfabetizzazione finanziaria, tra cui la contabilità, il budgeting e la gestione aziendale. Il programma prevede anche sessioni educative complete sulla salute sessuale e riproduttiva, che coprono argomenti come la gestione della salute mestruale, la pubertà e la prevenzione delle gravidanze adolescenziali. Inoltre, le partecipanti ricevono una formazione sulla prevenzione e la risposta alla violenza di genere, acquisendo competenze preziose per contribuire a combattere le pratiche dannose, tra cui le mutilazioni genitali femminili e i matrimoni infantili.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su