Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Il dollaro ai massimi da vent’anni dopo l’annuncio della mobilitazione russa

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 11:36

Il dollaro ai massimi da vent’anni dopo l’annuncio della mobilitazione russa

I mercati prevedono un prolungamento del conflitto ucraino

Il dollaro ai massimi da vent’anni dopo l’annuncio della mobilitazione russa
Roma, 21 set. (askanews) – Il dollaro è ai massimi da vent’anni dopo l’annuncio del presidente russo Vladimir Putin che l’esercito di Mosca richiamerà i riservisti, un’iniziativa che indica che la guerra in Ucraina si trascinerà ancora. L’indice che misura il biglietto verde contro un paniere di sei valute è salito dello 0,6% in apertura a Londra, toccando il livello più alto dal 2002. La sterlina ha perso lo 0,3%, l’euro lo 0,7% consolidando il livello di 0,99 dollari.


Lo yen, che spesso sale in periodo di tumulto geopolitico sull’onda del rimpatrio di capitali da parte degli investito, ha guadagnato lo 0,3% a 143,33 sul dollaro.



Bea/Int14




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su