Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fs, Spagna: dal 18 settembre via a vendita biglietti Frecciarossa

colonna Sinistra
Giovedì 15 settembre 2022 - 14:32

Fs, Spagna: dal 18 settembre via a vendita biglietti Frecciarossa

Collegamento fra Madrid, Barcellona e Saragozza

Fs, Spagna: dal 18 settembre via a vendita biglietti Frecciarossa
Roma, 15 set. (askanews) – Il Gruppo FS Italiane, attraverso iryo, la società partecipata da Trenitalia in Spagna, da domenica 18 settembre dà il via alla vendita dei biglietti del Frecciarossa fra Madrid, Barcellona e Saragozza.


Le prime corse dei Frecciarossa, informa un comunicato, sono previste dal prossimo 25 novembre. Poche settimane dopo, dal 16 dicembre, iryo offrirà viaggi fra Madrid, Valencia e Cuenca e, nel primo trimestre del 2023, il collegamento verso Sud arriverà nelle città di Siviglia, Malaga e Cordoba. A giugno 2023, Alicante e Albacete saranno le ulteriori città ad essere raggiunte dal Frecciarossa di iryo.



L’avvio delle attività commerciali in Spagna conferma la forte presenza in Europa del Gruppo FS Italiane e in particolare del Polo Passeggeri che unisce tutte le società che si occupano di trasporto passeggeri su treni e autobus. Il Gruppo è già presente in Francia con Trenitalia France e i collegamenti sulla rotta Parigi – Lione – Milano, in UK con Avanti West Coast e c2c, in Grecia con Hellenic Train attraverso collegamenti a media e lunga percorrenza, oltre a quelli urbani e suburbani ad Atene, in Germania con Netinera, operatore del trasporto regionale, e nei Paesi Bassi con Qbuzz, operatore di trasporto su gomma.


iryo è inoltre impegnata a favorire su tutto il territorio una mobilità integrata, collettiva e condivisa attraverso accordi con altri operatori di trasporto e di turismo per offrire un viaggio door to door. Saranno attivi infatti accordi con servizi di taxi e altri mezzi di trasporto pubblico nelle principali città spagnole per iniziare e completare il proprio viaggio.



iryo è l’unico operatore ferroviario con la flotta completamente nuova che a regime conterà 20 Frecciarossa 1000, il treno più veloce, sostenibile e con basso impatto ambientale d’Europa. I Frecciarossa sono treni realizzati con materiali riciclabili al 95%, hanno consumi ridotti rispetto ai treni di precedente generazione e riescono a contenere in 28 grammi l’emissione di CO2 a passeggero-chilometro. Per questi motivi, sono i primi treni ad aver ottenuto la Certificazione di Impatto Ambientale (EPD).


La possibilità di offrire collegamenti Alta Velocità in Spagna è parte di un processo iniziato a novembre 2019 con l’assegnazione da parte di ADIF, gestore dell’infrastruttura ferroviaria iberica, del 30% dei collegamenti sulla rete AV, un’offerta seconda solo a Renfe, operatore nazionale spagnolo.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su