Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Turismo, AIDIT: Domenico Pellegrino eletto presidente

colonna Sinistra
Venerdì 22 luglio 2022 - 11:45

Turismo, AIDIT: Domenico Pellegrino eletto presidente

Guiderà l'associazione distribuzione turistica fino al 2026

Turismo, AIDIT: Domenico Pellegrino eletto presidente
Roma, 22 lug. (askanews) – L’Assemblea dei soci di AIDIT – l’Associazione italiana distribuzione turistica, aderente a Federturismo Confindustria – ha eletto Domenico Pellegrino presidente dell’Associazione per il quadriennio 2022/2026.


Nel ringraziare tutti per la fiducia, il Presidente Pellegrino – informa una nota – ha messo a fuoco i punti principali su cui AIDIT concentrerà la sua attenzione nei prossimi mesi nell’interesse delle agenzie di viaggi associate, a partire dalla delicata situazione del trasporto aereo.



“Negli ultimi due anni l’attenzione del comparto del turismo organizzato è stata concentrata prevalentemente sul tema dei sostegni economici alle imprese – ancora gravemente in ritardo e che la improvvisa caduta del Governo rischia di compromettere e rinviare ulteriormente – e poi sulla ripartenza auspicata che ha colto impreparata una parte importante del nostro sistema. Mi riferisco al settore del trasporto aereo”, ha dichiarato Domenico Pellegrino.


“Quello che sta avvenendo in queste settimane fra cancellazioni e ritardi dei voli, in particolare da parte delle compagnie low cost, è incredibile – ha aggiunto il Presidente di AIDIT – sta affossando le nostre attività che faticosamente stavano provando a risollevarsi dopo oltre due anni drammatici”. “Non neghiamo i problemi da affrontare fra aumento dei costi e mancanza di personale ma bisognava farsi trovare pronti perché un prevedibile aumento della domanda era atteso oltre che auspicato”, aggiunge il presidente Pellegrino. É necessario però che le Autorità preposte vigilino attentamente sul rispetto delle regole a tutela dei passeggeri che i fatti dimostrano sono troppo spesso ignorate.



“Il recupero dei volumi e soprattutto di adeguati livelli qualitativi dell’offerta aerea e la capacità del nostro Paese di dotarsi di collegamenti aerei affidabili in entrata e in uscita – ha concluso Pellegrino – saranno un presupposto fondamentale per il rilancio del turismo in generale e del turismo organizzato in particolare”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su