Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia segnala prime lamentele sul “buy now, pay later”

colonna Sinistra
Lunedì 18 luglio 2022 - 15:00

Bankitalia segnala prime lamentele sul “buy now, pay later”

Sistema può indurre a contrarre debiti superiori al sostenibile

Bankitalia segnala prime lamentele sul “buy now, pay later”
Roma, 18 lug. (askanews) – La Banca d’Italia segnala di aver ricevute le prime lamentele su un nuovo fenomeno, diffuso soprattutto all’estero e conosciuto come “compra ora, paga dopo” (buy now pay later). L’indicazione è contenuta nella Relazione sugli esposti dei clienti delle banche e delle finanziarie, pubblicata oggi.


Le segnalazioni riguardano una forma di credito attraverso la quale il consumatore acquista beni o servizi (spesso di importo contenuto) online oppure presso punti vendita fisici, posticipando il momento del pagamento o beneficiando di addebiti rateali. In questi mesi un noto gigante informatico ha annunciato in pompa magna di lanciarsi sul settore.



La possibilità di ottenere una dilazione, avverte Bankitalia, potrebbe, in alcuni casi, indurre all’assunzione di debiti di ammontare superiore a quello sostenibile.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su