Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lagarde dice che il nuovo strumento antispread sarà efficace ma con salvaguardie

colonna Sinistra
Martedì 28 giugno 2022 - 10:48

Lagarde dice che il nuovo strumento antispread sarà efficace ma con salvaguardie

Andremo avanti fin quando inflazione non torna al 2%

Lagarde dice che il nuovo strumento antispread sarà efficace ma con salvaguardie
Roma, 28 giu. (askanews) – Il nuovo strumento anti spread della Bce “dovrà essere efficace, risultando al tempo stesso proporzionato e presentando salvaguardie sufficienti a preservare lo slancio degli Stati membri verso politiche di bilancio sane”.


Lo ha affermato la presidente della Bce, Christine Lagarde nel suo intervento al forum annuale a Sintra, in Portogallo.



“In passato – ha ricordato – la Bce ha fatto uso di strumenti distinti per intervenire sull’inflazione e preservare il funzionamento dei meccanismi di trasmissione della politica monetaria. Misure per preservare la trasmissione possono essere usate a qualunque livello dei tassi di interesse finché sono disegnate per non interferire con la linea di politica monetaria”.


Lagarde ha rilevato che se in passato avuto senso collegare strumenti come tassi di interesse e acquisti di titoli, “ora che l’alta inflazione è la sfida principale ci sono argomenti nel tornare a separare gli strumenti di policy”. E “preservare la trasmissione della politica monetaria consentirà ai tassi di salire fin dove è necessario”.



In quest’ottica, secondo la presidente lanciare questo nuovo strumento anti frammentazione e adottare le politiche necessarie per stabilizzare l’inflazione all’obiettivo della Bce sono interventi che “si consentono vicendevolmente”.


“Gli acquisti netti di titoli in base ai nostri diversi programmi si concluderanno alla fine di questa settimana” ha affermato la presidente della Bce.



“A luglio intendiamo alzare i nostri tassi di riferimento per la prima volta da 11 anni – ha ribadito -. E abbiamo fornito alcune indicazioni per la riunione di politica monetaria di settembre e il percorso che intendiamo seguire successivamente”.


“Continueremo su questo percorso di normalizzazione e andremo avanti fin quando sarà necessario per assicurare che l’inflazione si stabilizzi al nostro obiettivo del 2% sul medio termine”, ha detto la presidente. Lagarde ha voluto citare Victor Hugo quando affermava che la perseveranza “è il segreto di ogni successo”.


Voz/Int13


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su