Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Linate, parte cantiere Free to X per colonnine ricarica nello scalo

colonna Sinistra
Lunedì 27 giugno 2022 - 20:21

Linate, parte cantiere Free to X per colonnine ricarica nello scalo

Saranno 14 di cui 8 ultrarapide

Roma, 27 giu. (askanews) – E’ stato avviato, presso lo scalo di Milano Linate, il cantiere per la realizzazione di Superfast Charging Station, alimentate con energia 100% rinnovabile: il progetto prevede anche una stazione a Malpensa e due nei Terminal di aviazione privata presenti sui due aeroporti.


Sea, la società di gestione degli scali di Milano Linate e Malpensa, come annunciato a dicembre, ha aggiudicato a mezzo procedura competitiva a Free to X, start-up del Gruppo Autostrade per l’Italia, la realizzazione di 14 colonnine per la ricarica di auto elettriche e plug-in, di cui otto dedicati alla ricarica elettrica ultrarapida. Il progetto vede Free To X nel ruolo di Charge Point Operator delle stazioni e Atlante, società del Gruppo NOHA, partner per la realizzazione e gestione dei servizi di energy management.



A Linate verrà installata una Superfast Charging Station, una delle più grandi stazioni di ricarica presenti in un aeroporto internazionale, coperta da pensiline e dotata di 5 colonnine ultrafast (fino a 300kW), capaci di caricare 10 veicoli contemporaneamente. A Malpensa verranno installate 4 colonnine, di cui 3 ultrafast, capaci di caricare 7 veicoli in parallelo. Le stazioni di ricarica negli aeroporti di Milano, così come quelle sulla rete autostradale ASPI, rappresentano il più alto standard tecnologico in termini di capacità e affidabilità attualmente disponibili.


Infine, per ciascuna delle aree esterne ai Terminal dedicati all’aviazione privata verranno installate 2 colonnine, di cui una superfast (fino a 150kW), capaci di caricare 4 veicoli alla volta.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su