Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pubblicità, Nielsen: a marzo investimenti -2,1%, tv giù del 10,3%

colonna Sinistra
Giovedì 12 maggio 2022 - 15:40

Pubblicità, Nielsen: a marzo investimenti -2,1%, tv giù del 10,3%

Il primo trimestre chiude positivamente: +3,2%

Pubblicità, Nielsen: a marzo investimenti -2,1%, tv giù del 10,3%
Milano, 12 mag. (askanews) – Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia ha chiuso il mese di marzo con una calo del 2,1%, portando la raccolta pubblicitaria del primo trimestre 2022 a +3,2%. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti OTT, l’andamento nel trimestre risulta quasi flat (+0,4%).


“Chiudiamo il primo trimestre con un dato positivo – ha dichiarato Alberto Dal Sasso Adintel Mediterranean Cluster Leader di Nielsen – con una prevedibile frenata in marzo dovuta anche alla stagionalità degli eventi e con un 2021 di confronto che cominciava, proprio a marzo, a tornare verso la normalità del trend di lungo periodo, dopo il break del Covid-19 del 2020. Ricordiamo che marzo 2021 era cresciuto del 31%”.



Relativamente ai singoli mezzi, la tv è in calo del 10,3% a marzo e del 2,6% nel trimestre. I quotidiani a marzo sono leggermente in negativo (-0,8% e trimestre -0,5%), mentre i periodici sono cresciuti dell’8,3% (trimestre -2%). In crescita anche la Radio (+6,6% e trimestre +2,9%).


Sulla base delle stime realizzate da Nielsen, la raccolta dell’intero universo del web advertising nel primo trimestre ha chiuso con un +7,6% (+3,5% se si considera il solo perimetro Fcp AssoInternet). È in ripresa l’Out of home (Transit e Outdoor) che conferma l’andamento positivo con un +106% nel trimestre. In positivo anche la Go TV che ha chiuso il trimestre a +29,9% e il Direct mail +2,7%. Continua la ripresa degli investimenti pubblicitari sul mezzo Cinema.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su