Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • SdR22, Zani (Tendercapital): l’inflazione minaccia Pil e prezzi

colonna Sinistra
Mercoledì 11 maggio 2022 - 16:50

SdR22, Zani (Tendercapital): l’inflazione minaccia Pil e prezzi

Sanzioni contro la Russia "non fanno che aumentare il problema"

Milano, 11 mag. (askanews) – La guerra in Ucraina e l’inflazione rappresentano una minaccia sia per il Pil italiano sia per i prezzi. E le “sanzioni non fanno altro che aumentare il problema perché bloccano anche l’export di paesi come la Russia”.


Lo ha spiegato dal Salone del Risparmio 2022, Moreno Zani, presidente di Tendercapital, tra i più dinamici player internazionali indipendenti nel settore dell’asset management. “L’Italia ha due grosse direttrici, i consumi interni e l’export. L’inflazione potrebbe diventare un grande problema sia a livello di consumi interni, e quindi di sviluppo del Pil, sia per i prezzi, soprattutto delle materie legate al mondo dell’energia che compriamo all’estero. Nella guerra sono coinvolti due paesi che hanno dei Pil relativamente contenuti ma che sono fondamentali da un punto di vista dell’energia e di commodities in generale, pensiamo al grano. Tutto questo si riverbererà sui prezzi. Se non troviamo una soluzione a breve potremmo avere un’inflazione stabile nel tempo se non in aumento con la rincorsa dei salari”.



“E’ vero che non è facile trovare delle soluzioni ma sicuramente una è di non isolare la Russia, perché più la isoliamo più la spingiamo verso la Cina e più avremo problemi sulle materie prime e sulle commodìties, che significa aumento dei prezzi e peggioramento del dato inflattivo. Quindi, sicuramente dobbiamo intervenire lì oltre a strutturare un piano europeo per calmierare i prezzi, soprattutto dell’energia”, ha concluso Zani.


Il video su askanews.it



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su