Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Chiusura in rosso per le Borse europee, Milano -1,19% con spread a 200

colonna Sinistra
Venerdì 6 maggio 2022 - 17:43

Chiusura in rosso per le Borse europee, Milano -1,19% con spread a 200

Nuova ondata di vendite a Wall Street dopo dati occupazione Usa

Chiusura in rosso per le Borse europee, Milano -1,19% con spread a 200
Milano, 6 mag. (askanews) – Chiusura in rosso per Piazza Affari e le Borse europee che hanno ampliato i ribassi sul finale in scia alla nuova ondata di vendite che sta colpendo Wall Street. A pesare i timori per un intervento della Fed ancora più aggressivo dopo la diffusione del dato Usa sui posti di lavoro, cresciuti ad aprile oltre le attese. A Milano l’indice principale Ftse Mib ha perso l’1,19% scivolando a 23.475,72 punti. Peggio hanno fatto Parigi (-1,73%) e Francoforte (-1,71%). Alta tensione sui titoli di Stato, con lo spread che si porta sulla soglia psicologica dei 200 punti e il rendimento del Btp decennale che ha toccato i massimi da fine 2018 al 3,15%.


A Piazza Affari tra i titoli a maggior capitalizzazione, maglia nera a Campari (-6,12%), seguita da Fineco (-4,67%), Moncler (-4,22%) e Unicredit (-4,08%). Intesa Sanpaolo ha perso il 2,32% nel giorno dei conti trimestrali e dopo aver rivisto l’outlook 2022 più prudente a causa della guerra in Ucraina. Scivola Mps (-5,05%) dopo i conti. In decisa controtendenza Stellantis (+3,25%) all’indomani dei risultati.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su