Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Autorità Portuale Venezia: approvato rendiconto generale 2021

colonna Sinistra
Venerdì 29 aprile 2022 - 17:58

Autorità Portuale Venezia: approvato rendiconto generale 2021

Avanzo amministrazione di 71,4 mln

Venezia, 29 apr. (askanews) – Con un avanzo di amministrazione di oltre 71,4 milioni di euro il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha approvato all’unanimità il Rendiconto Generale per l’esercizio finanziario del 2021. La delibera è arrivata durante la riunione odierna dell’organo di indirizzo alla quale hanno partecipato il Presidente dell’Autorità di Sistema dei Porti di Venezia e Chioggia, Fulvio Lino Di Blasio, il Segretario Generale dell’Authority, Antonella Scardino, il Capitano di Vascello- capo reparto tecnico amministrativo della Capitaneria di porto di Venezia, Giorgio Castronuovo, il rappresentante della Città Metropolitana di Venezia, Giuseppe Roberto Chiaia, il rappresentante della Regione del Veneto, Maria Rosaria Anna Campitelli, alla presenza del Collegio dei Revisori dei Conti. In apertura dei lavori, il Comitato ha approvato la variazione ai residui attivi e passivi dell’esercizio finanziario del 2021 pari rispettivamente a 302 mila euro e 3,2 milioni di euro. “In un anno particolarmente complesso – sottolinea il presidente Di Blasio – per le dinamiche economiche nazionali e internazionali innescate dalla pandemia e per le vicende connesse al sistema della crocieristica veneziana che comportano la gestione di una situazione complessa con ricadute stratificate sul territorio e sulla comunità portuale, siamo riusciti, grazie alla massima collaborazione di tutti, a perseguire un buon risultato. Dal Bilancio traiamo una serie di input per il futuro, come la necessità di attuare la strategia che abbiamo definito nel Piano Operativo Triennale, di focalizzarci sull’attuazione del parco progetti (PNRR, Fondo complementare e altri fondi) e in generale avviare i bandi per valorizzare e per far ricadere sul porto e sull’intero ecosistema il nostro importante piano di investimenti pubblici”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su