Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Stellantis rafforza team veicoli a idrogeno con Cto Billig

colonna Sinistra
Venerdì 22 aprile 2022 - 15:22

Stellantis rafforza team veicoli a idrogeno con Cto Billig

Ceo Opel sarà responsabile globale commercializzazione

Stellantis rafforza team veicoli a idrogeno con Cto Billig
Milano, 22 apr. (askanews) – A partire dal 27 giugno 2022, Jean-Michel Billig, già dirigente di Naval Group, entrerà nel gruppo Stellantis con l’incarico di Chief Technology Officer per lo sviluppo dei veicoli a celle a combustibile alimentate a idrogeno. Il Ceo del marchio Opel Uwe Hochgeschurtz, invece, assumerà anche la responsabilità della commercializzazione dei veicoli a celle a combustibile alimentate a idrogeno a livello mondiale.


“L’ampia esperienza di Jean-Michel nell’industria aeronautica, aerospaziale, automobilistica e navale, porterà nuove idee che consentiranno a Stellantis di accrescere le proprie ambizioni nella vendita di celle a combustibile a idrogeno e di soddisfare l’ampia gamma di requisiti previsti per la mobilità a zero emissioni”, ha dichiarato Carlos Tavares, Ceo di Stellantis. “Avere Jean-Michel e Uwe in queste posizioni complementari è un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno per rafforzare la leadership nel campo della tecnologia delle celle a combustibile alimentate a idrogeno e per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità del nostro piano strategico Dare Forward 2030”.



Lo scorso anno Stellantis ha dato il via alla sua efficiente soluzione a celle a combustibile alimentate a idrogeno a zero emissioni, sistema che unisce i vantaggi delle celle a combustibile a idrogeno a quelli della tecnologia delle batterie in un veicolo elettrico. Si tratta di una proposta particolarmente adatta alle esigenze dei proprietari di veicoli commerciali leggeri che richiedono lunga percorrenza, rapidità di rifornimento e zero emissioni, senza compromessi in termini di capacità di carico.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su