Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Da Unimont un corso di laurea sulla tutela del territorio montano

colonna Sinistra
Martedì 22 marzo 2022 - 12:42

Da Unimont un corso di laurea sulla tutela del territorio montano

Si solgerà a Edolo, in collaborazione anche con la Statale di Milano

Da Unimont un corso di laurea sulla tutela del territorio montano
Milano, 22 mar. (askanews) – Un nuovo corso di Laurea Magistrale in “Valorization and Sustainable Development of Mountain Areas” è stato proposto da Unimont, il Polo dell’Università degli Studi di Milano nelle Alpi. Il programma punta ad offrire a ragazze e ragazzi un approccio innovativo, sistemico, ed interdisciplinare alla realtà locale e nello studio delle sue potenzialità in ottica internazionale. Caratterizzato dalla presenza esclusiva di lezioni in lingua inglese, il corso di laurea si svolge interamente nella sede universitaria di Edolo, un piccolo comune montano con meno di 5.000 abitanti situato nel cuore della Val Camonica. Una scelta tutt’altro che casuale – spiegano i promotori – evidenziando come la particolare collocazione territoriale costituisca un indubbio punto di forza.


“Non è possibile separare l’attività didattica in aula dalle sue componenti esperienziali nell’ambiente montano – spiega infatti Anna Giorgi, professoressa ordinaria di Botanica Ambientale e Applicata e Presidente del Corso di Laurea in Valorizzazione e Tutela dell’Ambiente e del territorio montano – Le attività sul campo, e l’esperienza di vita nella dimensione locale tipica delle comunità di montagna, sono essenziali per garantire una formazione completa, puntuale, inclusiva e multidisciplinare. La combinazione costante tra la dimensione locale e lo sguardo globale che da sempre caratterizzano il polo alpino della Statale di Milano, inoltre, rappresentano una grande opportunità per lo sviluppo di una didattica realmente innovativa e attenta alle esigenze di studentesse e studenti nel contesto contemporaneo”.



Il corso di laurea intende trasmettere le competenze necessarie per garantire lo sviluppo economico sostenibile del territorio nelle sue dimensioni più varie come il settore turistico, il sistema delle filiere corte locali tradizionali e l’innovazione industriale nei comparti agroalimentare, medicinale/salutistico, nutraceutico, cosmetico, manifatturiero biotecnologico ed energetico da fonti rinnovabili. Il programma delle lezioni interessa le aree agro-ambientali e forestali, storico- geografiche, giuridiche ed economiche specifiche delle montagne. Con un’attenzione particolare ad aspetti chiave come marketing e comunicazione digitale.


Specializzato nello studio e nell’analisi delle complessità locali, il Centro Universitario d’Eccellenza “Università della Montagna” nasce dalla collaborazione tra gli enti territoriali – Comune di Edolo, Consorzio dei Comuni B.I.M. di Valle Camonica, Provincia di Brescia, Unione dei Comuni Alpi Orobie Bresciane e Comunità Montana di Valle Camonica – e l’Università degli Studi di Milano. Dal 2006, la sede di Edolo ospita anche il “Centro di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna (Ge.S.Di.Mont.)” che si impegna a coordinare e sviluppare le attività di ricerca scientifica applicata al territorio nel suo insieme.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su