Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Vitec acquisisce Audix, marchio leader di microfoni

colonna Sinistra
Giovedì 13 gennaio 2022 - 11:27

Vitec acquisisce Audix, marchio leader di microfoni

Per l'audio in studio e dal vivo

Vitec acquisisce Audix, marchio leader di microfoni
Roma, 13 gen. (askanews) – Vitec Imaging Solutions, divisione di Vitec Group plc (“Vitec”), produttore e distributore internazionale di prodotti per il mondo Imaging e per il settore oggi in forte crescita della Content Creation, annuncia che ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione di Audix e delle sue affiliate. L’acquisizione, si legge in una nota, consente a Vitec di proseguire nella sua missione di offrire soluzioni audio e video per tutti i content creators.


Audix è un marchio leader di microfoni ad elevata qualità, amato da artisti e professionisti sia per le registrazioni in studio che le performance dal vivo. L’azienda è basata a Portland nell’Oregon, ed è considerato un brand di culto tra i propri utenti, grazie anche ad una tecnologia all’avanguardia progettata e prodotta negli Stati Uniti.



A seguito dell’acquisizione, il team e la struttura Audix in Oregon diventeranno il centro di eccellenza di R&D audio di Vitec Imaging Solutions, che svilupperà ulteriormente la capacità di progettare, sviluppare e produrre in-house i microfoni per tutti i marchi audio Vitec. Con l’acquisizione di Audix la strategia audio di Vitec si articolerà su tre core brands in grado di coprire tutti i segmenti di mercato, che attualmente vale circa 1 miliardo di dollari.


Grazie all’ingresso in Vitec Imaging Solutions, Audix beneficerà di ulteriori capacità di vendita, marketing e di e-commerce a livello globale a sostegno di questo brand che è ormai un’icona nel proprio settore. L’acquisizione consentirà ad Audix anche di mantenere il suo alto livello di innovazione, con un focus principale sulle applicazioni wireless oggi in rapida crescita. Il sito produttivo di Audix negli USA, all’avanguardia e integrato in modo verticale, si apre adesso agli altri brand audio di Vitec, realizzando sinergie che consentiranno di estendere l’innovazione Audix all’intera gamma audio di Vitec, a tutto beneficio dei propri utenti.



Il brand Rycote è leader nel segmento broadcasting e delle produzioni, dove gode della fiducia dei professionisti del settore. I suoi windshield e supporti continueranno ad essere prodotti nel Regno Unito, mentre i microfoni per broadcasting beneficeranno delle capacità di R&D e degli impianti di produzione di Audix negli USA. Questo consentirà a Vitec Imaging Solutions di estendere ulteriormente la propria gamma, migliorare le prestazioni dei prodotti e servire meglio il mercato statunitense.


JOBY realizza già oggi i volumi maggiori di microfoni Vitec e si rivolge ai 40 milioni di influencers che aspirano a monetizzare i propri contenuti attraverso i canali social media, per i quali l’eccellente qualità dell’audio è un fattore critico di successo. La gamma di microfoni JOBY si arricchirà verso la fine di questo mese di nuove ed entusiasmanti soluzioni per podcasters e game streamers. Nel futuro lo sviluppo dei microfoni JOBY si sposterà negli Stati Uniti al fine di accelerare il processo di innovazione nel più grande mercato dei content creators.



“Audix si integra perfettamente nella nostra gamma audio esistente, all’interno di una categoria high-tech in forte crescita”, ha dichiarato Marco Pezzana, CEO di Vitec Imaging Solutions. “Audix farà crescere ancora il nostro mercato potenziale e supporterà l’ulteriore sviluppo delle nostre capacità tecnologiche nel settore audio. Soprattutto, garantirà l’ingresso in Vitec di nuovi talenti con una profonda conoscenza del mercato audio. L’integrazione di nuove persone altamente qualificate sarà un asset fondamentale per l’azienda e ci permetteranno di accelerare l’implementazione della nostra strategia, soddisfacendo la comunità dei content creators con soluzioni per la registrazione audio estremamente facili nell’utilizzo e in grado di garantire un suono ad alta fedeltà”.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su